Come scegliere la prima slackline

In copertina: foto di Sirio Izzo
Ringrazio Spider Slacklines e Versante Sud per la gentile concessione delle foto.
 
 
Quando si incontra per la prima volta il mondo della slackline sembra complicatissimo: cricchetti, sistemi di tensionamento, tipi di fettucce diverse.
Che lunghezza scelgo? Meglio 2,5 o 5 centimetri di larghezza? Con cricchetto o senza?
Non preoccupatevi, le cose che bisogna conoscere per fare l’acquisto giusto non sono molte, almeno all’inizio.
Innanzitutto le linee di 2,5 cm non sono più difficili di quelle da 5 cm, ma solo diverse: le 5cm sono consigliate per chi fa trickline, offrendo una maggiore superficie di appoggio, mentre 25 mm è la misura standard per chi fa longline o highline.
Esistono due metodi semplici per montare linee per beginner: le linee a cricchetto e quelle con il metodo “primitive”.
 
Image

il metodo di montaggio con cricchetto (foto di Versante Sud)

Il kit a cricchetto

Il metodo con il cricchetto è in assoluto il più facile da montare. Il kit è composto da due parti: una fettuccia lunga dotata di asola finale ed un cricchetto con una fettuccia più corta, anch’essa asolata. Ancoriamo la fettuccia lunga all’albero (mi raccomando le protezioni!), facendola passare nell’asola e creando un cappio; la stessa cosa la faremo con il cricchetto. A questo punto portiamo la fettuccia lunga al cricchetto e la inseriamo nello spazio apposito. Quando abbiamo fatto scorrere tutta la fettuccia iniziamo a muovere la leva del cricchetto: la fettuccia si arrotola nel cricchetto e va in tensione! Chiudiamo il cricchetto e abbiamo finito.

Per smontarla, apro il cricchetto e rimuovo la fettuccia.
Nel video qui sotto è illustrato tutto il processo.

• > Video montaggio slackline a cricchetto

Image

Il sistema primitive (foto di Spider Slacklines)

Il metodo "primitive"

Il sistema primitive è un po’ più complicato ma ha il vantaggio di essere più leggero poiché non c’è cricchetto: il sistema per tensionare viene costruito solo con un anellino e qualche moschettone in acciaio.
Per mettere in tensione la linea devo costruire un linelock, cioè un metodo di bloccaggio della linea, usando anellino e moschettone, dopodiché creo un paranco primitivo sovrapponendo 4 strati di fettuccia tra due moschettoni in maniera che gli strati esterni premano su quelli interni e il sistema si blocchi per attrito.
Tirando lo strato finale la linea si tende rimanendo bloccata.
Nel video qui sotto è illustrato il processo; per approfondimenti puoi consultare questa sezione del sito di Spider o la guida!

 

• > Video montaggio slackline con sistema primitive

Dunque quale kit scelgo?

Il primitive esiste solo per linee da 25 mm, quindi se ti ispira di più la longline puoi acquistare già da subito un primitive, leggero e facilmente trasportabile ovunque.
Se invece sei più ispirato dalla trickline e magari vuoi una slack che ti consenta già di provare qualche saltello, puoi orientarti ad una fettuccia da 5 cm; l’ideale è di comprarla già con un cricchetto abbastanza potente.
Se però ti ispira la linea da 25 mm ma il primitive ti sembra troppo complicato, non preoccuparti! Esistono anche dei kit da 25mm con cricchetto munito di particolari adattatori che riducono lo spazio nel cricchetto da 50 a 25mm.
 
Image

Trickline: Salti freestyle sulla slackline! (nella foto: Sirio Izzo)

Qual è la lunghezza ideale?

Ogni longliner esperto ti dirà di non comprare una linea troppo corta, poiché dopo aver imparato a camminare quella lunghezza la sfida ti chiamerà a lunghezze sempre maggiori; dunque l’ideale è di comprare già da subito una lunghezza sufficiente da darti filo da torcere per un po’ di tempo, quindi sui 20 metri, ma anche 25 o 30 se sei abbastanza ambizioso.
Se punti alla trickline, vale in realtà lo stesso discorso: una trickline da competizione è lunga almeno 18-20 metri; se compri dunque una linea troppo corta, prima o poi sarai costretto a cambiarla.
Più una fettuccia è lunga, però, più il kit sarà pesante; se dunque immagini di portarla in viaggio, scegli una buona via di mezzo che ti dia soddisfazione ma non pesi troppo nello zaino.
 
Image

Longline: prova a camminare la fettuccia più lunga che puoi (nella foto: Davide Sartori)

Ok, ora hai tutto ciò che ti occorre sapere.
Se sei curioso di apprendere di più, esiste una guida di slackline (edizioni Versante sud) con al suo interno tutte le conoscenze che possono servirti per il montaggio, la sicurezza e non solo!
Hai altre domande o curiosità?
Segui slackline italia su facebook e unisciti alla community!

 

Visit and like our fb page!

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti per questo post.

Lascia i tuoi commenti

Stai commentando come ospite. Registrati o effettua il login al tuo account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Categorie Blog
I più letti
Ultimi Commenti
Willy CARTEI posted a comment in Trickline Trip in Santa Monica
Brava ........... tutta lo zio !!!! ...
Grazie per la condivisione Lizz... davvero molto toccante...
Bellissimo evento, complimenti davvero, l'anno prossimo prendero' parte sicuramente!! Ottimo lavoro...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITÀ

Prenota
il tuo evento!